Il Museo Prefilatelico Friulano nasce nel 2018 grazie alla concessione in comodato allo Scriptorium Foroiuliense di una ricca e unica collezione di 2.500 documenti originali risalenti al XVIII-XIX secolo legati alla storia del nostro territorio e acquistata attualmente dalla Fondazione Friuli. La collezione comprende varie tipologie di documenti tra cui manifesti, proclami, editti, lettere prefilateliche e incisioni di alto interesse storico e sociale per il territorio friulano (e non solo). Lo Scriptorium Foroiuliense ha oggi il compito della sua conservazione, valorizzazione e fruizione. Fin da subito sono state avviate le procedure fondamentali di inventariazione e digitalizzazione di tutto il materiale cartaceo, operazioni necessarie per renderlo fruibile e accessibile a un pubblico molto vasto.

Il Museo Prefilatelico e la Scuola di scrittura

 

Inaugurato il 24 febbraio 2018, il Museo Prefilatelico Friulano trova collocazione all’interno della Scuola Italiana Amanuensi di San Daniele il Friuli. La sua introduzione consente di affiancare all’attività didattica della Scuola la possibilità per gli allievi di visionare tali documenti originali, sia manoscritti sia a stampa, inseriti in una banca dati realizzata grazie a un software innovativo di inventariazione e digitalizzazione. In via del tutto unica e originale in Italia, l’istituzione di questo Museo nella Scuola ha portato alla creazione di una struttura ben articolata con l’obiettivo di proporre a tutti gli iscritti corsi di scrittura sempre più a livello specialistico corredati da seminari e approfondimenti.

Il nuovo Museo è aperto a visite guidate per scolaresche e gruppi organizzati, ma anche a storici, studiosi e ricercatori che potranno visionare i documenti originali e avranno accesso agli stessi in formato digitale con possibilità di stampa in scala 1:1.

La collezione

 

La collezione è costituita da una grande varietà di tipologie di documenti cartacei risalenti ai secoli XVIII-XIX e può essere suddivisa in tre grandi categorie come segue: 400 tra proclami, avvisi e manifesti; 2.000 lettere prefilateliche, 100 stampe e incisioni.

Visualizza l’Elenco completo dei documenti

Il software di archiviazione

Il programma di archiviazione è di nuova concezione, infatti permette di visualizzare l’elenco completo del contenuto museale dando la possibilità di cercare quanto richiesto tramite data, luogo, firmatario, stampatore, tipologia ed ente. Tutta la collezione è inventariata tramite barcode, in modo che con l’ausilio di un lettore ottico sia possibile visionare la scheda relativa ma anche stampare in formato 1:1 a colori la copia di quanto visualizzato. Ciò consente agli utenti di poter acquistare in loco copia dei documenti riconosciuti di proprio interesse nel corso della ricerca.